Copyright
I contenuti di questo sito sono soggetti a copyright.
Leggi le note legali

PROGETTO JUNIOR RANGER PER LA NATURA DELLA SICILIA

mag 28

Scritto da:
28/05/2007  RssIcon

Giovedì 31 maggio 2007, a Pergusa presso il “Visitor’s center” della Provincia Regionale di Enna, si è concluso il progetto di educazione ambientale JUNIOR RANGER PER LA NATURA DELLA SICILIA che, per la nostra Provincia, ha visto impegnata la Scuola Media Statale “G. Pascoli”, con le prime classi.
L’iniziativa, finanziata dall’ARPA-Sicilia e che si avvale della collaborazione di “Europarc Federation-Sezione Italia” (con i patrocini del MIUR-Direzione Scolastica Regionale e della Federparchi), si è svolta in varie parti della Sicilia.
Il tema principale è la BIODIVERSITA’; con l’adesione al progetto, docenti e ragazzi partecipano anche al “Countdown 2010”, iniziativa proposta dalla IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) per arrestare la perdita della diversità biologica pan-europea entro il 2010. Tra gli obiettivi: la creazione di sinergie tra la scuola e il territorio, rafforzando il senso di appartenenza al territorio stesso; costituire un gruppo di Junior Rangers per ogni area protetta, che, attraverso percorsi di studio e di gioco, possano divenire i protagonisti di una ricerca sul campo della biodiversità dell’area protetta stessa. Il progetto prevede la continuità del percorso didattico-ambientale fino alla III media.
Ad Enna il progetto (svoltosi da marzo a maggio) ha coinvolto: 61 ragazzi; le insegnanti referenti, Romano Stella e Di Bella Anna Maria; le referenti esterne, Romano Francesca (Servizio di Pianificazione del Territorio e Gestione Riserve Naturali, VIII Settore della Provincia Regionale di Enna) e Termine Rosa (biologo di Sicilia Ambiente S.p.A.).
Quale area protetta è stata scelta la Riserva Naturale Speciale del lago di Pergusa, approfondendo varie tematiche sia in classe che sul campo: il mito, la storia, le tradizioni, la fauna, la flora, etc.; sono stati elaborati vari lavori: dai disegni alle foto e ai video, dalle poesie agli erbari, dalle raccolte di insetti alla preparazione di alcune piante medicinali di Pergusa (come l’olio di Iperico, o “Ugliu di balsamu”, conosciuto dagli anziani per le sue proprietà cicatrizzanti).
A ciascuna piccola sentinella del Lago, oltre al “Diario Natura”, è stata consegnata la divisa da Junior Ranger, costituita da cappellino, badge e spilla.
La giornata conclusiva è stata molto intensa: i Junior Rangers hanno fatto da guida ai genitori e agli altri ospiti presenti, lungo il percorso della Riserva “Riva dei giunchi”; hanno poi esposto i loro elaborati al “Visitor’s center”, presentandoli al Presidente della nostra Provincia Regionale, dott. Cataldo Salerno, al Dirigente VIII Settore della Provincia, Ing. Giuseppe Colajanni, al Dirigente Scolastico della Pascoli, prof.ssa Paola Anfuso e al Responsabile di Europarc-Italia, dott.ssa Marta Letizia che rappresentava anche l’ARPA Sicilia. Gli studenti sono stati quindi premiati con la consegna dell’attestato di partecipazione e della “Guida naturalistica” sulla Riserva. Infine si è passati alla degustazione dei dolci preparati dagli studenti stessi e dei prodotti tipici offerti dall’Azienda agricola “Savarese”. La Mostra dei Junior Rangers sarà esposta per diversi giorni presso la Scuola Media Pascoli di Enna.

Tags:
Categorie:
Posizione: Blogs Parent Separator riserve news
dummy