Copyright
I contenuti di questo sito sono soggetti a copyright.
Leggi le note legali

Gli Alunni del Santa Chiara visitano l'impianto di depurazione delle acque reflue di Enna

mar 9

Scritto da:
09/03/2018  RssIcon

Nell’ambito del progetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile “Acqua: risorsa da conoscere, rispettare e tutelare”, che l’Università “Kore” di Enna sta conducendo nelle Scuole, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Santa Chiara” di Enna, accompagnati dalle Insegnanti Maurizia Cerami, Mariateresa Crimi, Rita Di Dio, Angela Monterosso, Paola Oliva, Rita Puglisi e Mariella Vasco, hanno visitato l’Impianto Comunale di Depurazione delle Acque Reflue di c/da Serieri.

Il Progetto, voluto dalla Dirigente della Scuola Maria Concetta Messina, è patrocinato dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, dall’Ente gestore della R.N.S. Lago di Pergusa il  Libero Consorzio Comunale (ex Provincia) di Enna, dal Comune di Enna, dalle Società AcquaEnna e ATO Idrico, dalla Società di Regolamentazione dei Rifiuti, da Enna Euno e dall’Accademia Pergusea.

I bambini del Santa Chiara assieme alla biologa della Kore Rosa Termine hanno potuto osservare le varie fasi di trattamento delle acque reflue, guidati da Gianfranco Gravina di AcquaEnna. Poi, alla fine della mattinata, gli scolari hanno potuto “scoprire” le gole del torrente Torcicoda, dove le acque pulite provenienti dall’impianto confluiscono per continuare la loro corsa verso il fiume Imera Meridionale e, poi, verso il mare. Qui i bambini hanno potuto ammirare diverse piante come la deliziosa Filigrana comune dal delicato profumo di miele, mentre i mandorli fioriti facevano da cornice al bel paesaggio.

Tale progetto si concluderà il 20 marzo, presso la Galleria Civica di Enna, dove verrà celebrata la “Giornata Mondiale dell’Acqua 2018”.

Tags:
Categorie:
Posizione: Blogs Parent Separator riserve news
dummy