Copyright
I contenuti di questo sito sono soggetti a copyright.
Leggi le note legali

Continua l'attività didattica sull'Acqua: è la volta delle Scuole Medie "F. P. Neglia" e "S. Chiara"

mar 19

Scritto da:
19/03/2014  RssIcon

Intenso è il programma di Educazione Ambientale che l’Università di Enna “Kore” sta conducendo nelle scuole ennesi, prendendo lo spunto dalla Riserva Naturale Speciale del Lago di Pergusa. L’attività didattica rientra nell’attività di ricerca sul Monitoraggio Ambientale del Lago di Pergusa che la Provincia Regionale di Enna, quale Ente gestore, affida all’Ateneo ennese.

Tale attività è condotta sia con gli studenti della Scuola Media dell’Istituto Comprensivo “S. Chiara” di Enna e voluta dal suo dirigente Maria Filippa Amaradio, che con gli studenti della Scuola Media dell’Istituto Comprensivo “F. P. Neglia” e voluta dal suo dirigente Maria Silvia Messina.

Al “S. Chiara” con il progetto dal titolo “Qualità degli ecosistemi locali: parametri chimici, fisici e biologici del lago di Pergusa” si è voluto condurre gli studenti, seguiti dalle insegnanti Angela Riviera e Silvana Impoco, alla scoperta del lago di Pergusa e alla comprensione dell’importanza del monitoraggio ambientale. Il tema “acqua” è stato trattato nei suoi diversi aspetti, dalle sue caratteristiche al suo ciclo naturale, passando per i suoi utilizzi, ma soprattutto per i suoi sprechi. Sono stati presi in considerazione i diversi usi dell’acqua, i motivi della sua mancanza e l’inquinamento. I ragazzi hanno sperimentato sul campo come eseguire alcune analisi fisiche alle acque del lago con l’obiettivo di incentivarne l’osservazione e l’interpretazione delle trasformazioni ambientali.

Il progetto dal titolo “Acqua: risorsa da rispettare e tutelare. L’esempio del Lago di Pergusa” condotto con gli studenti della “Neglia”, seguiti dalle insegnanti Mariangela Murgano e Maria Rita Previti, ha favorito riflessioni sull’importanza del “prendersi cura” di un prezioso patrimonio ambientale stimolando comportamenti responsabili. “La grande importanza dell'acqua è il tema centrale di questo progetto, che affianca lo studio dell'acqua, come fonte di vita, al suo utilizzo come energia pulita e rinnovabile; queste tematiche sono state sviluppate a partire dall’osservazione di tale risorsa, dal punto di vista naturale, del Lago di Pergusa, continuando il percorso con lo studio delle opere per l’utilizzo da parte dell’uomo dell’acqua della diga dell’Ancipa. Obiettivo educativo di tale progetto è la sensibilizzazione dei ragazzi sull’importanza della risorsa acqua come bene comune incentivandone un uso critico e quindi responsabile.” È quanto ha dichiarato Rosa Termine, biologa della Kore.

I Progetti si concluderanno il 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua, che ad Enna verrà celebrata presso la Galleria Civica.

Tags:
Categorie:
Posizione: Blogs Parent Separator riserve news
dummy